SOMMERGIBILI PER LA RICERCA: iniziativa a cura di AIRETT

Sommergibili per la ricerca: Il mondo e la storia dei sottomarini  in un mese di pubbliche iniziative a fine benefico a favore della ricerca sulla sindrome di Rett

A cura  di Airett, associazione italiana Rett

Sommergibili per la ricerca

Segnaliamo, purtroppo con notevole ritardo, la bellissima iniziativa “Sommergibili per la ricerca” organizzata dal 18 marzo al 25 aprile 2016 dall’Associazione Italiana RETT.

Obiettivo di Airett, associazione Italiana Rett, è la raccolta fondi e la sensibilizzazione pubblica a favore di questa malattia , per cui oggi non esistono cure . Vari studi di terapia genica hanno tentato di invertire il processo patologico reintroducendo uno specifico gene, e, in parallelo, sono in corso studi anche a carattere farmacologico.  Proprio in tal senso stanno operando ricercatori dell’Università di Trieste e dell’Istituto Gaslini di Genova, con risultati particolarmente positivi.

Il ciclo di iniziative di Santa Margherita Ligure “Sommergibili per la ricerca” ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sindrome di Rett raccogliendo fondi per sostenere la ricerca e più specificatamente sul progetto di sperimentazione farmacologia basato sull’efficacia di un farmaco già disponibile sul mercato.

A supporto di tale sensibilizzazione la Marina Militare Italiana  si mette a disposizione allestendo  a Santa Margherita Ligure una Mostra diffusa  sulla storia e tecnologia dei Sottomarini Italiani, fruibile da grandi e piccoli  con interessanti aspetti didattici, e partecipando  ad una conferenza di presentazione (aperta al pubblico)  che presenterà l’intero progetto.

Per l’ iniziativa è stato concesso il patrocinio del Comune di Santa Margherita Ligure.

Maggiori informazioni su sommergibiliperlaricerca.it