shadow
> EVENTI > ANMI > L’ OCEANO SUI NAVIGLI:  L’impresa di Pegaso ed Andrea Pendibene

L’ OCEANO SUI NAVIGLI:  L’impresa di Pegaso ed Andrea Pendibene

Sabato 17/02, ore 11, Sede Darsena di ANMI Milano 
CONFERENZA dello 
STATO MAGGIORE DELLA MARINA – COMANDO MARISPORT
Io son Oceano, potenza creatrice, e, benché da Zeus sconfitto, continuerò a scorrere ai margini di tutta la terra, rifluendo in me stesso in un circolo ininterrotto, sì da costituire una barriera liquida che non solo gli uomini mai supereranno ma soprattutto mai ardiranno pensar che ciò sia possibile.
Oceano sui Navigli
Così diceva di sé la figura mitologica di Oceano. Dunque, sfidarlo (o anche solo immaginare di sfidarlo) era cosa oltre… l’umano.
Ed ecco che, invece, gli uomini non solo non si sono intimoriti ma, dopo Ulisse (e, of course, Cristoforo  Colombo), si sono anche lanciati a sfidare direttamente Oceano (Atlantico) sia con grandi velieri sia – e soprattutto – con barche a vela di 
ridottissime dimensioni, dei gusci di noce (ecco il vero ardimento, la sfida oltre… l’umano!). 
Andrea PendibeneEd ecco, dunque, la regata TransAt,  o meglio la MINI-TransAt (ossia la TransAt per le barche di classe “MINI”, di non più di 6,50 mt di lunghezza, i “gusci di noce”, appunto) da svolgersi in “solitaria” (l’equipaggio, cioè, è di un solo uomo) e senza mezzi di comunicazione.
Riservata esclusivamente ai migliori 80 velisti di fama mondiale, questi novelli argonauti, in 27 giorni, partendo dalla costa atlantica della Francia, devono riuscire a raggiungere l’isola caraibica de La Martinica. 
Ebbene, il Sottocapo ETE Andrea Pendibene, atleta velista della Marina, ingegnere navale, istruttore velico a MariScuola Taranto è stato uno di quegli 80 argonauti e, con orgoglio, ha riportato la “bandiera navale militare” (il tricolore della Marina Militare) a sfidare Oceano e a domarlo.
A bordo di Pegaso 883 (altra figura mitologica, il cavallo alato, simbolo di libertà), Andrea ha così riportato il vessillo al di là dell’Oceano Atlantico, 45 anni dopo l’ultima impresa condotta, nel lontano 1972, dal CV Franco Faggioni a bordo del mitico Sagittario.

Andrea Pendibene e il Capo di Stato Maggiore della Marinina Militare Amm. Sq Valter GirardelliPer raccontare ai soci ANMI lo sforzo di Andrea e per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con la Marina per la riuscita dell’impresa di Andrea (con cui si è personalmente complimentato il Capo di SM, Amm. Sq Valter Girardelli), lStato Maggiore della MarinaComando Marisport, ha scelto la Sede Darsena del Gruppo ANMI Milano come propria “Base navale”.

Per cui, sabato 17/02, alle ore 11, presso la nostra Sede Darsena, conferenza – AD INGRESSO LIBERO – di MARISPORT alla presenza del Comandante della Sezione Vela Sport, CF (SM) Andrea Baldrati, di tutto lo staff di MariVela e dei professionisti e giornalisti del settore che hanno supportato, con la loro professionalità, competenza e passione, le varie fasi del progetto, cominciato sin dal 2011 (leggete la locandina allegata).
Grande giornata di Marina, di sport e di grande fatica, dunque! Con immagini, filmati, contributi audio  e, naturalmente, lui, lo sfidante di Oceano, il novello UlisseAndrea Pendibenee con la presenza dell’altro orgoglio sportivo della Marina Militare e di tutti noi, il Sottocapo INF Giovanna (Giovannina) Valsecchi anche lei atleta velista della Marina ed istruttrice velica a MariScuola Taranto.
Entrambi si metteranno poi a disposizione di quei bambini e ragazzi presenti alla conferenza, che vorranno cimentarsi con gli Optimist del Gruppo di Milano nell’acqua della Darsena.
Giovannina Valsecchi
Al termine, verso le 13, si svolgerà, inoltre, un match culinario tra la “razione K” (ossia i liofilizzati in uso nella cambusa di Pagaso) e la pastasciutta di bordo preparata, a beneficio di tutti i presenti, dalla Gamella del Gruppo. 
Allora, rammentate: 
è l’avventura, è la Marina, è… l’ANMI!
Non manchiamo! 
Pourtèmm anca i noster fieou e nevoùt! Portiamo anche i figli e nipoti! 
PS: per coloro che volessero fermarsi poi a Milano sempre Sabato 17/02, alle 19.30, e sempre in Sede Darsena, SERATA DI CARNEVALE
Associazione Nazionale Marinai d’ Italia – I Gruppo – Milano “M.O.V.M. A. Carabelli” – “in corde mare et classis
Il Segretario
Cesare Manstretta