Sparide

Il sommergibile avvicinatore SPARIDE

Classe
Impostazione 
Varo
Consegna
Cantiere
Lunghezza
Larghezza
Pescaggio
Profondità di collaudo
Propulsione termica
Propulsione elettrica
Velocità in superficie
Velocità in immersione
Autonomia in superficie
Autonomia in immersione
Equipaggio

Tritone
25.04.1942
21.02.1943
07.08.1943
O.T.O. del Muggiano
mt 63,15
mt 6,98
mt 4,87
mt 130
2 diesel da 1.200 CV
2 motori da 400 CV
16 nodi
8 nodi
5.400 mn a 8 nodi
80 mn a 4 nodi
5 ufficiali, 44 sottufficiali e comuni

Operazioni con i Mezzi d'Assalto
.
.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

L’8 settembre 1943 lo Sparide non era ancora operativo ed era nel cantiere costruttore del Muggiano. 

Il giorno 9 settembre fu sabotato ed autoaffondato dall’equipaggio perché non cadesse in mano dei Tedeschi.

Venne recuperato dai Tedeschi e trasportato a Genova. Rimase inattivo fino al 4 settembre 1944 allorché fu affondato durante un bombardamento aereo.

Lo Sparide in navigazione nelle acque antistanti il cantiere O.T.O. del Muggiano
Lo Sparide in navigazione nelle acque antistanti il cantiere O.T.O. del Muggiano