GARA CONCLUSIVA TROFEO BIRINDELLI 2017

Anaim sezione tiro organizza  Sabato 8 Luglio 2017 la gara conclusiva del Trofeo Birindelli 2017.
La gara di tiro di precisione con Rifle verrà effettuata presso il poligono di tiro Vado La Mola, in via Valvisciolo 39, Bassiano ( LT ) con inizio alle ore 8.30 e termine previsto circa le 14.00.
Per consentirci di organizzare al meglio l’evento, si prega tutti gli interessati di comunicare nel più breve tempo possibile la propria adesione all’evento sportivo.

ANAIM SEZIONE TIRO – PREPARAZIONE TROFEO BIRINDELLI ’17

ANAIM Sezione Tiro organizza l’ultima sessione di allenamento e preparazione destinata a tutti i soci ANAIM e loro contatti. Con questa sessione termina l’iter di preparazione al Trofeo Birindelli MOVM in programma quest’anno con la prima gara sportiva prevista nel mese di Marzo 2017.

La giornata di allenamento è stata programmata Domenica 12 Febbraio 2017 presso il poligono di tiro FITDS Korral 26, Via dei Ceri Km 6.2 , Ceri ( RM ).

I costi da sostenere sono di euro 20 a tiratore che andranno a coprire interamente le spese poligono e attrezzature.  Fermo restando che ogni atleta è libero di scegliere la tipologia di allenamento, la giornata viene organizzata e dedicata al tiro con minirifle e pistola personale sia in modalità Individuale che di squadra. Occorreranno n° 150 colpi per pistola personale e 50 colpi per minirifle.

Tutti gli atleti dovranno essere muniti di tutta la buffetteria minima prevista dal regolamento TISMA, ovvero cinturone con fondina, minimo tre porta caricatori e Jacket Tattico.

Il pranzo è previsto al sacco per chi lo desidera o può prenotarlo direttamente al campo ( Sig. Adam ), con una breve pausa prevista alle ore 13.30.

Per poterci dare modo di organizzare al meglio l’evento, si chiede di confermare la partecipazione e il pranzo nel più breve tempo possibile, comunque entro e non oltre mercoledì 08 Febbraio.

ANAIM Sezione Tiro

Il 29 Gennaio u.s. si è conclusa la quarta giornata di allenamento presso il poligono Shooting Club Tiro Dinamico Vasanello situato a Vasanello ( VT ) con cui ci siamo convenzionati nell’anno in corso. La giornata di allenamento sportivo è stata svolta in una cornice prettamente invernale con temperature mai sopra i 5-8 ° C. La giornata di allenamento prevedeva un gruppo dedicato alla formazione TISMA è un gruppo indirizzato all’allenamento al tiro e pratiche di discesa in corda su una parete naturale in tufo. Giornata molto impegnativa per tutto il nutrito gruppo di Soci ANAIM che hanno lavorato e provato alcuni esercizi di gara.

Sette gli esercizi sportivi proposti, suddivisi tra arma corta e arma lunga e tutti in modalità di tiro dinamico sportivo. Ottimo lo spirito di gruppo che oramai accomuna tutti gli atleti che si cimentano in questa disciplina sportiva. Perfetta la gestione di tutte le fasi di allenamento e formazione da parte dei GdG interessati e ottimo e impeccabile il supporto che la dirigenza del poligono Shoting Club Vasanello ha fornito ad ANAIM.

Immancabile la brace con Carne e Salsicce del posto, cucinate veramente a regola d’arte dal Presidente e dal Vice Presidente del Poligono rispettivamente Giuseppe Mancuso e il socio ANAIM A. P. I lavori sono iniziato già alle ore 8.00 con il ritrovo presso la piazza del paese di Vasanello e colazione gentilmente offerta dal poligono, quindi tutti i partecipanti hanno raggiunto il poligono per effettuare le registrazioni di rito e compilare i moduli di manleva. Subito dopo sono iniziati i lavori con il gruppo di sei allievi che hanno effettuato la formazione TISMA mentre un altro gruppo, molto numeroso, ha effettuato le prove in sicurezza di discesa in corda con l’uso di diversi tipi di discensori.

Le attività si sono protratte fino alle 17.30 con una breve pausa per il pranzo alle 13.30 dove in un clima di sereno cameratismo si è svolto un importate momento conviviale a base di carne e salsicce alla brace rigorosamente locali.

Ringrazio per la riuscita della manifestazione i responsabili del poligono nella figura del Presidente e del Vice Presidente, tutti i GdG che con la loro seria professionalità permettono lo svolgimento in sicurezza delle procedure messe in campo e tutti i soci ANAIM che puntualmente partecipano a queste giornate di allenamento incuranti dei km che devono percorrere in auto.

QUARTA SESSIONE DI ALLENAMENTO E FORMAZIONE TISMA

ANAIM sezione Tiro organizza la quarta sessione di allenamento e formazione destinata a tutti i soci ANAIM e loro contatti.

La quarta giornata di allenamento e formazione è stata programmata Domenica 29 Gennaio 2017 presso il poligono di tiro Shooting Club Tiro Dinamico Vasanello, Vasanello ( VT ), con inizio attività alle ore 09.00 e termine alle ore 16.30.

Il punto di riunione per poter raggiungere il poligono è per tutti gli atleti interessati presso la Piazza centrale del paese di Vasanello ( VT ) alle ore 8.00-8.30, ove un responsabile del poligono vi guiderà fino alla struttura. In alternativa potete seguire le indicazioni riportate sul sito del poligono di tiro.

I costi da sostenere sono di euro 20 a tiratore che andranno a coprire interamente le spese Poligono e attrezzature.  Fermo restando che ogni atleta è libero di scegliere la tipologia di allenamento, la giornata viene organizzata con una prima parte dedicata a tecniche di corda doppia e una seconda parte dedicata al tiro con minirifle e pistola personale. Coloro che desiderano non effettuare la prima parte della giornata, effettueranno direttamente la seconda parte in esercizi dedicati. Occorreranno n° 150 colpi per pistola personale e 50 colpi per minirifle. Nella stessa giornata è programmata una sessione Formativa TISMA, pertanto i soci ANAIM che desiderano introdurre loro contatti o amici potranno farlo senza problemi.

Tutti i soci partecipanti che desiderano effettuare la prima parte di allenamento dovranno essere muniti di caschetto di sicurezza, imbragatura per arrampicata a norma, un discensore a otto, due moschettoni a pera con ghiera di sicurezza, scarpe comode per arrampicare o scarponcino tattico comodo, un paio di guanti in pelle, pantaloni tattici o comodi, jacket tattico normalmente utilizzati nelle gare TISMA.

La formazione TISMA, come ben sapete, prevede l’uso delle tre tipologie di arma e pertanto i tiratori che decidono di effettuare il corso formativo dovranno premunirsi di minimo 200 colpi per pistola personale, 100 colpi per minirifle e 25 colpi minimi per fucile calibro 12 a palla o pallini. Il costo della giornata formativa è fissato in euro 50.

Tutti gli atleti dovranno essere muniti di tutta la buffetteria minima prevista dal regolamento TISMA, ovvero cinturone con fondina, minimo tre porta caricatori e jacket tattico.

Per sfruttare al massimo le ore di luce naturale il pranzo è previsto al sacco, con una breve pausa alle ore 13.30.

Per poterci dare modo di organizzare al meglio l’evento, si chiede di confermare la partecipazione nel più breve tempo possibile e comunque entro e non oltre mercoledì 25 Gennaio 2017

GC

OPERAZIONE “SANTA CLAUS” – ATTIVITA’ SEZIONE TIRO

Si è conclusa la quarta giornata di allenamento, chiamata in tono scherzoso “Operazione Santa Claus”, presso il Poligono Sics6 di Bugnara ( AQ ).
La giornata di allenamento è stata resa molto impegnativa soprattutto a causa delle temperature esterne molto rigide che hanno accompagnato l’intera giornata. Al mattino temperature abbondantemente sotto lo zero termico per poi attestarsi intorno ai 5 gradi durate la giornata e scendere nuovamente e rapidamente al calare del sole già dalle ore 15:00.

L’appuntamento presso il poligono alle 8.00 con le registrazioni degli atleti e un primo breafing iniziale dove sono state illustrate le finalità del lavoro giornaliero che si andava a sviluppare. Quindi sono stati fatti vestire con gli imbraghi a norma e dopo il controllo tecnico gli atleti “Babbi Natale” divisi e fatti ruotare nelle varie discipline di discesa a corda doppia, attraversamento aereo e discesa a mezzo barbettone. Terminata la prima fase si è passato al nocciolo dell’allenamento imperniato sul tiro di precisione, quindi tarate le carabine in calibro 22 L.R sulla distanza di metri 100 sono iniziati gli esercizi di tiro denominati “ Paroliamo” e il gioco delle carte. Nel paroliamo l’atleta doveva colpire nel tempo massimo di 90 secondi con solo cinque cartucce cinque lettere che componevano una parole che di volta in volta veniva indicata. Ad esempio GATTO, si doveva colpire in sequenza G.A.T.T.O con un solo colpo a disposizione per singola lettera. Le lettere contenute in un semplice foglio A4 erano di dimenzioni 2×2 cm circa rendendo difficoltosa sia la ricerca che l’acquisizione del bersaglio.

Nel gioco delle carte invece, sempre nell’identico foglio A4 erano mescolate 40 carte da gioco miniaturizzate. L’atleta dopo aver avuto lo start e indicata la carta da colpire doveva caricare e attingere la carta con 5 colpi nel tempo massimo di 90 secondi.

Ultimo esercizio, il più faticoso è stato il percorso sniper da effettuare a tempo. Il percorso sniper è stato allestito sul primo tratto del percorso bootcamp “Carboni” lungo circa 3 Km. Lungo il percorso sono stati sistemati a tappe diverse 15 bersagli metallici “ GonG “ di dimensioni 15×15 cm. I bersagli erano posizionati a distanze variabili da 25 a 135 m e con angolo di sito variabile. L’atleta doveva stimare distanza e angolo, quindi dopo aver fatto le dovute correzione attingere il bersaglio GonG. Aveva a disposizione per ogni bersaglio 5 colpi, quindi se lo colpiva al primo colpo venivano aggiunti al tempo 0 secondi di penalizzazione, se colpito al secondo colpo 2 secondi, al terzo 4 secondi, al quarto 6 secondi, al quinto 8 secondi, se non colpito 20 secondi di penalizzazione.
In ogni postazione di volta in volta doveva assumere la posizione di tiro indicata, ovvero in piedi, ginocchio, a terra, da zaino tattico, da seduti, da bastone tattico o istintivo sfruttando la vegetazione presente. Terminati tutti i bersagli doveva rapidamente raggiungere il punto di partenza per bloccare il tempo e far partire un nuovo atleta. Il percorso sniper è stato fatto fare sia in singolo atleta, poi in coppie di atleti e infine in team da 4 atleti.

Al termine dell’allenamento dopo gli auguri il brindisi di auguri e l’apertura di un paio di panettoni che sono scomparsi misteriosamente nel giro di pochi secondi. Questa giornata di allenamento, che chiudeva gli allenamenti previsti per il 2016, ha visto una nutrita partecipazione di soci ANAIM, che con goliardia e cameratismo hanno permesso la riuscita di questa giornata tra amici.

Con Stima

GC